Forum

QUANDO LE LIRE ERANO 8…

…o forse di più. Nel 1200 nell’Italia del Centro-Nord esistevano 8 zecche ognuna delle quali coniava monete d’argento ciascuna con un potere d’acquisto differente. All’epoca il punto di riferimento non era l’accaparramento di denaro, ma erano il lavoro e il rispetto reciproci. Nessuno rimaneva indietro. E nemmeno gli ultimi si sentivano umiliati. Poi il denaro è diventato il fine della vita, come un dio, e la storia è cambiata. Partiamo dall’inizio. Dopo il tramonto dell’Impero Romano, per molti secoli, la lira è stata un’unità di conto virtuale. “Lira” è la degenerazione di “libbra” d’argento (325 grammi) che si cominciò ad utilizzare come unità di conto virtuale dal II secolo d.C. in poi. Non esisteva una vera e propria moneta chiamata “lira”. Più avanti nei secoli, con 325 grammi d’argento fusi a cilindretto si ottenevano 240 monete sottili sottili chiamate denari. I denari erano usati dal popolo minuto per gli scambi ...

Leggi →