Cos’è il denaro? E ne possiamo fare a meno?

Sempre Zeigeist, e con lui altri movimenti culturali, sostengono che il denaro sia inutile.

Nel mondo “Senza soldi”, invece, il denaro esiste ed è necessario.

Ma anche questa è una risposta che è uscita dal gioco dei perché.

Perché dobbiamo usare il denaro? Perché se ciascun individuo provvede ai bisogni degli altri, ognuno deve comperare beni e servizi col denaro?

Zeigeist sostiene che le attuali tecnologie permetterebbero di vivere nell’abbondanza, senza che a nessuno manchi il necessario. In un mondo così, secondo Zeigeist, sarebbe inutile rubare, perché il ladro in questione ruberebbe il superfluo.

La storia, però, ci insegna che l’avidità umana non ha limiti.

La storia dei monopoli ci racconta che alcuni esseri umani sono stati così ingordi da volersi accaparrare tutte le risorse del pianeta.

Anche la letteratura ufficiale ce lo insegna. Basta leggere “L’Imperialismo” di Vladimir Lenin del 1916, quando afferma che nel 1900 il mondo era stato già spartito tra le grandi potenze economiche e nessun angolo del pianeta era rimasto senza padrone.

La storia dell’imperialismo, soprattutto quello economico, ha una vastissima letteratura, che non lascia solo Lenin nella sua tesi.

Se una persona o un gruppo ristretto si accaparra tutto, ma proprio tutto, per quanto possano essere abbondanti le risorse, queste saranno sempre scarse per tutte le altre persone.

Senza denaro, favoriremmo l’avidità.

denaro

Informazioni sull' Autore  ⁄ admin

Articoli che potrebbero interessarti

No Comments