Diventa un redattore e guadagna i “crediti”

C’è bisogno di ognuno di voi, che ci aiuti a diffondere la soluzione di Affari Senza Soldi ai problemi economici.

Superare la barriera che separa le belle idee dal mondo reale è facile.

Basta fare un passo avanti ed entrare in Affari Senza Soldi.

Noi vi aspettiamo qua dentro, dove chiunque può trovare un lavoro, purché sia utile alla comunità e chiunque può guadagnarsi i crediti per vivere nel benessere.

Il lavoro che vi offriamo è quello di far parte del comitato di redazione.

redazione

Per partecipare, bisogna inviare un messaggio privato alla nostra pagina Facebook “Senza Soldi” oppure un’email a info@affarisenzasoldi.it 

Uno dei redattori risponderà e vi seguirà personalmente.

Verrete aggiunti ad un gruppo segreto di Facebook, dove vi daremo consigli, suggerimenti e documenti di approfondimento.

In base alla vostra attività, guadagnerete crediti.

Chi vive in Toscana, potrà utilizzarli per fare la spesa, acquistare abiti, riparare la propria auto, curarsi, ma anche divertirsi, andare al ristorante e altro ancora.

Ecco due testimonianze di redattori che hanno già guadagnato e,  soprattutto,  speso i crediti.

Martina Lulli: “E’ stimolante farsi un accredito in autonomia, è chiaro che ci deve essere un controllo, l’uomo nasce furbo. Però il fatto o di poter fare da soli ti da fiducia che si possa cambiare.
Si in effetti è una esperienza del tutto nuova, non maneggi denaro eppure ho lavorato, ho riscosso e ho speso”.

Martina si riferisce al fatto che in Affari Senza Soldi non ci sono i bonifici, ma ciascuno si accredita la somma che gli spetta, semplicemente conoscendo il codice della carta di credito di chi lo deve pagare.

Fabrizio Brecevich: “Mi ci è voluto un pò di tempo a entrare nella mentalità che i bonifici nel mondo Senza Soldi non esistono. Sono talmente abituato a questa realtà di insoluti e di caccia ai pagamenti, che ho provato una sensazione di straniamento nel vedermi accreditato l’importo a me dovuto. E prelevando da solo le mie competenze, mi sono reso conto di quanto la crisi ci stia mangiando anche negli atteggiamenti.

Al momento del pagamento, ad essere sincero, non mi sono mai stupito più di tanto. Alla fine, usando molto anche il bancomat, è stato come usare due carte invece di una. L’unica differenza che ho sentito è stata nelle mie tasche e, a lungo andare, nel mio benessere economico”.

Chi vive fuori Toscana, potrà utilizzarli per venire in Toscana e godersi una bella vacanza.

Ecco cosa dovete fare:

1. Per prima cosa, invitare gli amici a cliccare “mi piace” sulla pagina. Questo crea le condizioni perché i vostri amici vi seguano.

2. Poi, condividete un link con un post di introduzione: questo vale 1 credit. Ogni 5 “mi piace” ai post condivisi un altro credito

Attività nel gruppo Facebook “Senza Soldi”:

3. ogni 10 amici aggiunti al gruppo 1 credito.

4. Ogni post inserito nel gruppo vale 1 credito. Ogni 5 “mi piace” al post matura 1 credito.

APP:

Ogni condivisione con un post di introduzione 1 credito

Questo vale sia per la APP di Android

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.lambdasoft.senzasoldi

sia per la APP di IOS:

https://appsto.re/it/Xn4z6.i

Quindi, 1 condivisione con introduzione per Android vale un credito e usare la stessa introduzione per la APP di IOS vale un altro credito.

5 “mi piace” sui post fa maturare 1 credito,

1 condivisione sui post 1 credito.

Se poi vi trovate in Toscana e volete fare una foto alle aziende di Affari Senza Soldi, guadagnerete 10 crediti ogni foto che il comitato di redazione approva. Ma saremo magnanimi nell’approvarle, purché non siano una troppo simile all’altra. Vanno bene anche più foto della stessa azienda.

Al raggiungimento di 100 crediti, vi verrà aperto un conto corrente di Affari Senza Soldi, vi verrà assegnato un codice di carta di credito e potrete iniziare i vostri acquisti.

E’ facile, se ci pensate. Basta aggiungere i vostri amici Facebook al gruppo e siete quasi arrivati all’obiettivo.

Può partecipare chiunque e può farlo anche chi è già iscritto come azienda o come privato al circuito, oppure potete girare la notizia ai vostri amici.

Ricordate: in Affari Senza Soldi, chiunque può trovare lavoro, purché sia utile alla comunità.

 

 

Informazioni sull' Autore  ⁄ Alessio

4 Comments

  • Rispondi
    Paolo
    9 maggio 2015

    ma non esiste un canale dove anche in Sardegna si possono acquistare crediti e usufruire nei nostri negozi sardi altrimealtrimenti si può pensare di aprire canale ache in Sardegna

    • Rispondi
      Alessio Author
      10 maggio 2015

      In Sardegna esiste il Sardex, lo conosce?

  • Rispondi
    27 luglio 2015

    Buon giorno mi sembra una grande cosa .
    come si fa.
    In Abruzzo esiste.

    • Rispondi
      Alessio Author
      27 luglio 2015

      Buongiorno a lei e grazie dei complimenti.
      In Abruzzo per ora non esiste. Può seguire lo sviluppo del circuito, cliccando su “Aziende Senza Soldi” nel nostro sito.